La NASA avvista il rover Cinese Zhurong

Un veicolo spaziale della NASA in orbita attorno a Marte ha individuato il rover cinese Zhurong in superficie, fornendo una panoramica epica dei viaggi del veicolo attraverso la terra rossa.

Il Mars Reconnaissance Orbiter (MRO) ha catturato l’immagine di Zhurong l’11 marzo, secondo un post dei ricercatori dietro la potente fotocamera HiRISE (High Resolution Imaging Science Experiment) di MRO.

Questi dati servono per capire molte cose: come è nato il pianeta, quanto è anziano e sopratutto se esiste la possibilità di un insediamento umano nell’imminente futuro.

Aggiornamenti sulle imprese del rover su Marte

Nonostante MRO orbitasse a 288 chilometri di altezza, HiRISE è riuscito a raccogliere i circa 1,5 km di tracce che Zhurong ha percorso verso sud dall’atterraggio nel maggio 2021, come mostra un’immagine ritagliata con maggiore contrasto.

Questa sezione ingrandita delle immagini di HiRISE del rover cinese su Marte Zhurong e delle sue tracce, catturate l’11 marzo 2022, mostra che il rover ha ispezionato il guscio posteriore e il paracadute che lo hanno aiutato ad atterrare in sicurezza nel maggio 2021.

La foto mostra che il rover ha lasciato il paracadute e il guscio posteriore che hanno rallentato la discesa di Zhurong attraverso la sottile atmosfera marziana in una zona completamente deserta. Nei suo giri di eprlustrazione , il rover rileva anche le caratteristiche della superficie, comprese le dune e i dati atmosferici.

Zhurong fa parte della missione cinese Tianwen 1, che include anche un orbiter. Il mese scorso, quell’orbiter ha segnato un intero anno (terrestre) in cui ha girato il pianeta rosso. (Zhurong è rimasto attaccato all’orbiter per diversi mesi prima di separarsi per il suo atterraggio verso maggio 2021.)

Avatar
Tech addicted, gamer ed editor su tecnoandroid.it