netflix

Netflix sta affrontando una lotta contro il tempo: ben 750.000 abbonati stanno lasciando la piattaforma per passare a Disney+, che con una grande mossa di marketing ha comprato i diritti di Modern Family, How I Met Your Mother e Sons of Anarchy.

La società di streaming, che la scorsa settimana ha previsto il numero più basso di nuovi abbonati nel primo trimestre dal 2010.

Gli analisti della società di ricerca Digital stimano che la perdita di titoli comePrison Break e New Girl, potrebbe costare a Netflix fino a 90 milioni di euro all’anno.

Il loro rapporto ha identificato questo nucleo di utenti come “ad alto rischio”, perché gran parte delle loro visualizzazione riguardava questi programmi.

“La visione di questi sei titoli, cinque dei quali hanno già lasciato Netflix, è stata significativa sopratutto nel Regno Unito“, ha affermato Ali Vahdati, fondatore e amministratore delegato di Digital i. “Ciò significa che un numero significativo di abbonati inizierà a mettere in discussione il proprio abbonamento Netflix per passare a Disney+”.

 Alcuni dati importanti

Digital i ha stimato che i contenuti concessi in licenza dalla Disney rappresentassero circa il 12% delle visualizzazioni dei contenuti più popolari di Netflix nel primo trimestre dello scorso anno.

Modern Family è stato lo spettacolo Netflix più ascoltato in streaming in Europa nel 2020″, ha affermato Vahdati, che ha stimato che la perdita di quello spettacolo potrebbe avere l’impatto maggiore, con quasi 270.000 abbonati. “La nostra ricerca precedente ha mostrato che oltre la metà delle visualizzazioni migliori di Netflix riguardava i principali contenuti degli studi di Hollywood”.

Con l’intensificarsi della concorrenza, si prevede che Netflix spenderà più di 17 miliardi di dollari in contenuti quest’anno, con un aumento di un quarto rispetto al 2021. Ci sarà un’attenzione crescente sulla creazione di produzioni originali mentre tenta di sostituire i programmi TV e i film concessi in licenza da terzi parti con un proprio contenuto.

La scorsa settimana, Netflix ha dichiarato che arriveranno film come The Adam Project e il ritorno delle serie d Bridgerton e Stranger Things come show principali che l’avrebbero aiutata ad attirare e mantenere gli iscritti.

Nonostante questo, è ancora il servizio di streaming più popolare, con una stima di 14 milioni di abbonati alla fine dello scorso anno, davanti ad Amazon a 12,3 milioni e Disney+ a 4,7 milioni, secondo Ampere Analysis.

Avatar
Tech addicted, gamer ed editor su tecnoandroid.it