Negli scorsi giorni un annuncio da parte di Sony ha scosso il mondo dei videogiocatori, stiamo parlando della conferma ufficiale dell’arrivo di God of War, quello uscito nel 2018 su PS4, su PC, una notizia che ha fatto la felicità di tantissimi gamers, i quali ora contano i giorni fino al 14 Gennaio, data di rilascio del gioco.

Ovviamente tutto ciò apre a tantissime possibilità, soprattutto dal punto di vista grafico, l’enorme potenza di calcolo offerta dai PC infatti, consente ovviamente un miglioramento grafico non indifferente, il quale si tradurrà in effetti particellari di tutt’altro livello, ombre e texture in alta definizione e una fluidità a risoluzioni elevate ineccepibile.

 

Il trailer mostra i muscoli ma anche i requisiti non sono da meno

Come potete vedere il trailer mostra tutte le qualità che offrirà la versione PC, la quale offrirà il pieno supporto a Nvidia DLSS e AMD FSR, con dunque un aumento delle prestazioni in caso di possesso delle schede adatte.

Come se non bastasse sarà nativo il supporto a HDR e schermi a 21:9, per un’esperienza di gioco full immersive.

Tutto ciò ovviamente però esigerà un pesante tributo da pagare, stiamo parlando delle prestazioni, il gioco infatti se a bassi settaggi richiederà tutto sommato un hardware accessibile, a settaggi decisamente migliori la situazione cambia, il gioco infatti per girare come si deve richiederà un hardware di un certo livello, vediamolo insieme.

Come potete vedere un SSD è già richiesto di base per tutte le configurazioni, per giocare a livelli elevati viene richiesta almeno una RTX 2070 per arrivare poi a una 3080.