WhatsApp: scoperto il trucco per spiare gli utenti gratis, ecco come fare

Col tempo sono venute fuori tantissime novità riguardanti le principali applicazioni che compongono il panorama mobile mondiale. Una su tutte è ovviamente WhatsApp, applicazione di messaggistica istantanea della quale nessuno può fare a meno oggi sia nella vita in generale che per quanto riguarda l’ambiente lavorativo.

Molti aspetti sono stati rivisti e migliorati, anche dopo le segnalazioni da parte dei clienti che però di certo non hanno criticato l’applicazione per le sue funzioni primarie. Tempo fa si parla insistentemente della possibilità che qualcuno potesse riuscire a spiare le chat di WhatsApp degli utenti, cosa che era possibile solo con applicazioni di terze parti che oggi non funzionano più. Stando alle ultime notizie provenienti da alcune fonti del web, ci sarebbe però un metodo per spiare i movimenti giornalieri di uno o più utenti proprio all’interno della celebre piattaforma colorata di verde. 

 

WhatsApp: gli utenti ora hanno paura di essere spiati, ecco la nuova applicazione

Nuove notizie sono arrivate riguardo ad un’applicazione che sarebbe in grado di scoprire i movimenti delle persone su WhatsApp. Si tratta quindi di un metodo per spiare ma senza conoscere il contenuto delle conversazioni. L’applicazione di terze parti in questione è gratuita al 100% ed anche legale visto che non è invasiva come un’applicazione in grado di spiegare i contenuti delle conversazioni.

What’s Tracker permette dunque di avere una grande opportunità e senza pagare. Potrete selezionare uno o più utenti da tenere sotto controllo, conoscendo l’orario preciso di entrata e di uscita su WhatsApp. Il tutto con notifica istantanea.