bleach-ichigo-anime
Bleach: la guerra millenaria é sempre più vicina

Ottime notizie per tutti i fan di Bleach! La saga finale dell’opera magna di Tite Kubo si accinge ad essere animata, dopo anni di rumor. Era il marzo 2020 quando, in occasione del 20° anniversario di Bleach, Kubo confermava l’adattamento anime della Guerra Sanguinaria dei Mille Anni.

Bleach-Thousand-Year-Blood-War-Arc-Anime-Adaptation-Announced

L’arco finale ci svela l’origine dei Quincy e introduce il loro leader, Yhwach. Ed ora, l’account Twitter ufficiale di Bleach – in occasione del Super Stage EX Bleach che si terrà il 18 dicembre – ha annunciato che nuove art e un trailer saranno pubblicate nei prossimi giorni.

La prima dell’evento è prevista il 18 dicembre, e saranno presenti le voci di Ichigo, Ishida e Rukia; non mancherà nemmeno l’editore Shonen Jump Shu Murakoshi, che é stato anche il produttore di Burn the Witch.

 

Dunque, il primo trailer e le visual saranno svelati in un livestream il 18 dicembre 2021. E noi non vediamo l’ora. Oltretutto, é anche prevista l’apertura di una mostra di Bleach a Shibuya. Anch’essa partirà il 18 dicembre, e durerà fino al 16 gennaio 2022. Qui potranno essere visionate tutte le art di Kubo, e coloro i quali fanno parte del fan club dell’autore potranno avere una conversazione con lui, porgergli delle domande e molto altro.

 

Bleach é tornato, e lo ha fatto in grande stile

In questo 2021, sempre in occasione del ventesimo anniversario di Bleach, Tite Kubo ha pubblicato uno oneshot del suo manga che riprende gli eventi successivi alla guerra contro i Quincy e Yhwach. Internet, i fan sono letteralmente esplosi, e c’é la concreta possibilità che la serializzazione riprenda proprio sullo Shonen Jump.

Insomma, Bleach é tornato, e lo ha fatto in grande stile. Addirittura, a Akihabara – una delle prefetture più importanti di Tokyo – sono stati montati dei cartelloni giganti per pubblicizzare il ritorno dell’anime di Bleach. Il video é disponibile su Reddit, e potete prenderne visione cliccando sul seguente link.

E voi, cosa vi aspettate dalla trasposizione anime dell’arco narrativo finale, a cui lo stesso Tite Kubo ha partecipato? Fateci sapere la vostra nei commenti.