IL 2022 sarà l’anno degli smartphone pieghevoli, ne siamo certi. Sebbene la tecnologia debba ancora maturare e sia molto costosa, molti produttori stanno investendo su quello che sarà il futuro del mobile. E Samsung ne é un esempio, in quanto il suo Fold 3 ha conquistato utenti ed esperti del settore, consacrandosi come uno dei migliori smartphone del mercato.

Ad unirsi a Samsung – dopo Huawei – Oppo, la quale sta lavorando da tempo al suo primo pieghevole. Lo smartphone pieghevole OPPO torna a far parlare di sé, grazie al solito Digital Chat Station. Su Weibo, il noto leaker ha un pubblicato un post piuttosto enigmatico, citando un certo Oppo Find N 5G.

Il post stesso contiene un riferimento alla serie di telefoni Oppo N, da tempo dimenticata. Pochi minuti dopo arriva un secondo post, sempre relativo al misterioso Oppo Find N 5G e vengono citati: display pieghevole, sensore principale Sony IMX766 da 50 MP del telefono e Xiaomi Mi 11 Ultra.

Lo smartphone pieghevole OPPO torna a far parlare di sé, grazie al solito Digital Chat Station
Lo smartphone pieghevole OPPO torna a far parlare di sé, grazie al solito Digital Chat Station

Se vi state chiedendo il perché dello Xiaomi, la risposta é semplice. Lo smartphone permette di scattare i selfie con la fotocamera principale grazie alla presenza di un piccolo display sul retro. Che lo smartphone pieghevole OPPO possa implementare la stessa tecnologia? Possibile, anzi certo secondo il leaker.

 

Smartphone pieghevole OPPO: cosa sappiamo?

Il marchio Find suggerisce specifiche da top gamma. Dovremmo trovare un display esterno leggermente curvo ai bordi, con una frequenza di aggiornamento di 60Hz; quello interno, pieghevole, avrà un refrash rate a 120Hz. Riguardo le dimensioni, avremo un 7,8 / 8 pollici tipo LTPO e risoluzione 2K. Lo smartphone pieghevole OPPO avrà ovviamente la ColorOS, basata su Android 11 e chipset Qualcomm snapdragon 888.

Digital Chat Station ha inoltre suggerito la presenza di un sensore di impronte digitali montato lateralmente e, infine, che la fotocamera posteriore assomiglierà a quello della serie OPPO Reno 6.

Il device dovrebbe essere presentato da OPPO alla fine del mese di dicembre, in Cina. Al momento non abbiamo altre info, ma in caso di novità non mancheremo di aggiornarvi.