whatsapp-come-guardare-le-foto-di-un-contatto-senza-essere-scoperti

WhatsApp, lo sappiamo, tiene traccia dei nostri movimenti. Infatti, come possiamo farlo noi, anche i contatti che hanno il nostro numero possono vedere se siamo online e, soprattutto, se abbiamo visualizzato i contenuti che ci hanno mandato, siano essi messaggi, registrazioni audio, foto o video. Per quanto riguarda i primi vi avevamo già insegnato il trucco per leggerli senza risultare online e senza che il mittente sappia che li abbiamo letti. Oggi invece vedremo come guardare le foto che un contatto ci ha inviato senza essere scoperti.

 

WhatsApp: il trucco per guardare di nascosto le foto di un nostro contatto

C’è sempre un buon motivo per non farsi scoprire da un nostro contatto che abbiamo guardato le foto che ci ha mandato su WhatsApp. Forse vorremmo bloccarlo, ma non possiamo pena lo scoppio di un caso di stato. Evidentemente è un nostro parente abbastanza pesante che continua a subissarci di messaggi non appena vede che siamo online. Oppure si tratta dell’ex fidanzato o fidanza. Comunque, qualunque sia il perché, ecco il trucco per guardare di nascosto le foto che un nostro contatto ci ha inviato.

La prima cosa da fare è aprire WhatsApp e recarsi in Impostazioni. Lì dovremo attivare il download automatico dei media. Ricordate, tutti, nessuno escluso, dovranno scaricarsi automaticamente all’arrivo sulla nostra chat, anche con la rete mobile. Fatto questo, saremo pronti per guardare le foto che ci invierà qualsiasi contatto senza farci scoprire.

Questo perché WhatsApp andrà a scaricare le foto e i video in un’apposita cartella che potremo trovare tramite l’app File o direttamente nell’app delle foto. In modo molto semplice riusciremo così a vedere le immagini che ci vengono inviate sull’app del Gruppo Facebook senza che chi ce le ha mandate lo venga mai a sapere. Infatti, al destinatario non arriverà mai la conferma che abbiamo visualizzato le immagini che ci ha inviato. Niente male vero?

Attenzione però a non commettere 3 errori che compromettono WhatsApp.