Le Fat Bike sono entrate di diritto a far parte della vita di tutti i giorni e in questo caso abbiamo testato un esemplare molto interessante. Stiamo parlando della ENGWE EP2 PRO, una e-Bike da ben 750W di motore con ruote molto generose e di conseguenza con un gran confort alla guida.

Estetica e Design

La ENGWE EP2 PRO si presenta con un telaio in alluminio con sicura centrale che consente anche di ripiegare la bici. Gli pneumatici sono dei 20 x 4.0 con cerchi in lega. Le dimensioni sono regolabili sia per la sella che per il manubrio, per un maggior comfort alla guida.

La bici è risultata abbastanza pesante e quindi non molto agevole da trasportare ad esempio nei mezzi pubblici. Ciò ovviamente non influisce su quelle che sono le prestazioni e il risultato finale.

Il cambio è di Shimano e permette cambiate abbastanza fluide. I freni a disco sono meccanici e collegati al Led posteriore per segnalare la frenata. Sul fronte ecco un LED per l’illuminazione molto potente.

 

Prestazioni, autonomia e display

La batteria, posta nel telaio, è ricaricabile sia in serata sede che incorporata con la bici, il tutto in 6 ore. L’autonomia è di circa 90-100km con pedalata assistita e di circa 40 con acceleratore.

Ci sono tre diverse modalità: quella da bici normale, quella con pedalata assistita e quella con acceleratore, posto sulla manopola destra. Questa funzionalità non è ovviamente omologata su strade pubbliche in Italia.

Grande stabilità grazie agli pneumatici di ampia sezione. La coppia risponde alla grande e le prestazioni sono molto elevate: la bici arriva infatti a circa 39 km/h. La potenza del motore è risultata molto utile anche per districarci nel traffico. La ENGWE EP2 PRO si presta particolarmente anche allo sterrato grazie alla grande ammortizzazione della forcella. Le salite vengono affrontate molto bene e con gran comfort, nonostante i rapporti del cambio non siano da scalatrice. Motore potentissimo e in grado di superare pendenze spiccate.

Il display offre moltissime info come Km istantanei, regolata della pedalata assistita, visualizzazione delle info in merito alla distanza, autonomia e ultimo utilizzo. Ci sono poi tre menu segreti a cui si accede premendo i pulsanti + e – in contemporanea. E’ inoltre possibile fissare un limite di velocità. Presente anche un campanello per le segnalazioni acustiche.

 

Conclusioni e prezzo

La ENGWE EP2 PRO ci ha lasciati abbastanza sorpresi e soddisfatti grazie alla possibilità di intraprendere più tipologie di percorsi e in maniera agevole grazie al potente motore. Inoltre le gomme offrono una percorribilità diversificata su qualsiasi tipo di terreno, anche in leggera pendenza. Sebbene non ci abbia convinto dal punto di vista del trasporto da ripiegata, consigliamo l’acquisto è consigliato ad un prezzo che parte da 1.399 euro su Amazon.

ENGWE EP2 PRO

1.399 EURO
7.7

Design

7.5/10

Autonomia

9.0/10

Prestazioni

9.0/10

Comodità e dimensioni

7.0/10

Trasportabilità

6.0/10

Pro

  • Batteria
  • Motore
  • design

Contro

  • Peso
  • Posizione chiave