Per la prima volta in assoluto nella storia dell’Astronomia, potrebbe essere stato osservato un pianeta al di fuori della nostra galassia. Sarebbe grande quasi quanto Saturno e si troverebbe ad una distanza di circa 28 milioni di anni luce.

Astronomia: ecco il nuovo pianeta M51-1

Gli autori della scoperta sono un gruppo internazionale con alla guida il Centro per l’Astrofisica Harvard-Smithsonian di Cambridge, situato negli USA. Per la scoperta, è stato sfruttato il telescopio Chandra della Nasa.

 

La ricerca di nuovi pianeti esterni al sistema solare ha fatto enormi passi in avanti. Di fatto, sono stati scoperti circa 5000 pianeti, ognuno con delle particolare caratteristiche che lo contraddistinguono.

nasa marte terra

Utilizzando in modo innovativo il metodo dei transiti, i ricercatori sono riusciti ad intercettare i segnali della presenza di questo nuovo pianeta. Con questa tecnica, si identifica il pianeta mentre transita davanti alla propria stella. Questo causa una diminuzione della sua luminosità. Il tutto reso possibile grazie al fatto che l’attenzione della banda ottica è stata spostata ai raggi X.