blank

Lo stiamo aspettando da anni, il suo arrivo è previsto per il 2022 e forse finalmente abbiamo davanti agli occhi qualche briciola in merito rilasciata dagli autori, stiamo parlando ovviamente di The Matrix 4, un film attesissimo sia perchè riprende un brand davvero amato prodotto dalle sorelle Wachowski, sia perchè esso introdurrà ancora una volta i protagonisti principali, Keanu Reaves nei panni dell’eletto e Carrie-Anne Moss che vestirà i panni della sua Trinity.

 

Il titolo e il trailer

In occasione del Cinema-Con, sono arrivati altri dettagli in merito al nuovo capitolo della saga, primo fra tutti il titolo il quale sarà: The Matrix Resurrections.

Come riportato da Deadline, all’evento Warner Bros oltre a presentare il titolo ufficiale del film, ha anche mostrato un primo teaser trailer non ancora disponibile online, il quale ha mostrato numerosi dettagli in più in merito il futuro capitolo, si inizia con il personaggio interpretato da Neil Patrick Harris che parla con Neo, con una San Francisco del prossimo futuro, il tutto molto simile a quanto visto nel primo capitolo nel 1999.

Dopodiché l’ex eletto chiede ad Harris “Sono pazzo ?” ricevendo come risposta “Non usiamo quella parola qui”, poco dopo abbiamo anche un breve intermezzo con Trinity, alla quale  chiede se i due si fossero mai visti prima.

Il trailer prosegue poi inquadrando delle pillole blu versate in un lavandino e Neo che si specchia con la sua immagine che si tramuta in quella di un uomo anziano, per poi saltare ad un’altra scena con Morpheus che porgendo a Neo una pillola rossa gli dice “è ora di volare”, dopodiché il trailer prosegue in scene d’azione con Neo impegnato a combattere in un dojo, a schivare un missile e poi improvvisamente catapultato in una incubatrice.