generazione 56k

Generazione 56k, la nuova serie Netflix che vede due trentenni ripensare a quando avevano 12 anni e  Internet era ancora accessibile solo tramite lavoro o modem molto lenti.

La serie è uscita inizialmente nel luglio del 2021. L’estetica italiana e l’atmosfera estiva rendono lo spettacolo un’esperienza piacevole da guardare. Il ruolo di Internet nelle nostre vite è cambiato nel corso degli anni e questa serie è una dose massiccia di nostalgia.

Tuttavia, è stato criticato per la sua visione semplicistica dell’amore. Ma nonostante questo, se ti stai chiedendo se ci sarà una stagione 2, ecco tutte le informazioni di cui hai bisogno.

Alcune informazioni sulla nuova stagione

La stagione 1 di “Generazione 56k” è arrivata il 1 luglio 2021 su Netflix. La prima stagione è composta da otto episodi con una durata di 26-33 minuti ciascuno.

Per quanto riguarda la seconda edizione, nessun annuncio ufficiale è stato fatto per confermare che la serie tornerà per la sua seconda parte. Lo spettacolo è stato prodotto dalla principale casa di produzione italiana, Cattleya, ed è supportato da ITV Studios.

Entrambi sono grandi nomi nel panorama cinematografico e televisivo europeo. Il dramma adolescenziale italiano “Summertime” è anche un prodotto di Cattleya. “Summertime” ha debuttato con la sua seconda stagione il 3 giugno 2021, quindi possiamo sperare che un futuro simile attenda “Generazione 56k.

A partire dall’autunno 2020, la serie era già in produzione, il che significa che le riprese e la post-produzione hanno richiesto circa 7-9 mesi per essere completate. Se viene dato il via libera alla seconda stagione, lo spettacolo potrebbe seguire un programma di produzione simile. Nel caso ciò accada, possiamo aspettarci che la stagione 2 di “Generazione 56k” uscirà nell’estate 2022.

Cast di Generation 56k

I personaggi centrali della serie sono Daniel (Angelo Spagnoletti), Matilda (Cristina Cappelli), Luca (Gianluca Colucci) e Sandro (Fabio Balsamo). Gli altri sono Bruno (Biagio Forestieri), Cristina (Federica Pirone), Enea (Sebastiano Kiniger), Raffaella (Elena Starace) e Ines (Claudia Tranchese). Se verrà prodotta una seconda stagione, la maggior parte degli attori che interpretano questi personaggi dovrebbero tornare. Inoltre, potremmo anche vedere alcuni nuovi membri del cast, ma non si sa ancora quali.