HuaweiHuawei è alla ricerca di nuove soluzioni interessanti per i suoi prossimi dispositivi. Un brevetto depositato il 31 gennaio 2021 e recentemente emerso descrive infatti un dispositivo arrotolabile con display estensibile. Lo smartphone potrebbe essere un nuovo Huawei Mate X!

 

Huawei Mate X: un brevetto mostra una nuova versione arrotolabile con display estensibile!

 

Il documento registrato da Huawei descrive dettagliatamente lo smartphone e i meccanismi adottati dall’azienda al fine di garantire un’ottima qualità.

Il punto sul quale Huawei sembra soffermarsi maggiormente coinvolge la tecnologia sfruttata allo scopo di consentire al dispositivo di piegarsi ed estendersi senza mostrare alcuna tacca evidente. Il display utilizzato, costituito da un pannello POLED, appare, infatti, privo di pieghe poiché dotato di appositi magneti inseriti con l’intento di permettere allo smartphone di piegare il pannello e allo stesso tempo estenderlo raggiungendo tre posizioni differenti.

Huawei pensa, appunto, a uno smartphone che potrà essere utilizzato con display non esteso, esteso parzialmente o totalmente. Quando del tutto aperto, il display raggiungerà una dimensione maggiore del 70% diventando così una sorta di tablet, quando non estratto, invece, sarà in grado di ricoprire quasi l’intera superficie frontale e posteriore dello smartphone. Sul retro trova comunque posto un modulo fotografico a tre sensori disposti verticalmente.

Lo smartphone potrebbe essere inserito da Huawei all’interno della serie Mate X ma a riguardo non emergono particolari informazioni. Il dispositivo rimane attualmente un’idea che, seppur davvero interessante, potrebbe non diventare realtà. Il tempo, però, darà modo di scoprire le intenzioni del colosso e conoscere eventuali dettagli sul device arrotolabile con display estensibile.