blank

Il social più utilizzato al mondo è senza ombra di dubbio Instagram, la piattaforma di proprietà Facebook infatti vanta una platea di utenti a dir poco globale la quale è rimasta entusiasta del format improntato sulle foto che nel tempo riesce a trasformare il profilo e non vorrei proprio Identikit del proprietario.

Ciò rende nel tempo il profilo di Instagram una vera e propria parte della nostra identità un dettaglio che rende gli account una preda davvero succulenta per gli hackers e i truffatori che sono interessati ad appropriarsene in tutti i modi per poter attuare dei veri e propri furti di identità.

Per farlo i tuffatori si avvalgono di sms o mail di phishing pensate appositamente per indurre con inganno i proprietari degli account a digitare le proprie credenziali di accesso.

 

La mail più perfetta di sempre

blank

In questo caso il phishing prende corpo in una mail spacciata indebitamente per una comunicazione di sicurezza da parte Instagram che avviserebbe di alcuni tentativi di accesso nell’account non andati a buon fine, mostrano un link per un accesso sicuro.

La particolarità è che questa mail truffa è davvero difficile da sgamare per una molteplicità di ragioni, in primis la sua personalizzazione, nei campi coperti infatti abbiamo il vostro username ed in alto il mittente ricalca un indirizzo ufficiale Instagram.

L’unico dettaglio che può mettervi sull’attenti è il corpo testo, scritto in modo inadeguato per una mail ufficiale da parte di Instagram, fate sempre attenzione ad ogni dettaglio e abbiate occhio scettico.