blank

A quanto pare in casa WhatsApp tira aria di rivoluzione, la nota app di messaggistica infatti, godendo di un team di sviluppo dedicato appositamente al rilascio di aggiornamenti accattivanti, da tempo sta vivendo un periodo di rinascita, basti pensare a quanto successo con le note vocali, che dopo quasi un decennio, hanno visto finalmente l’arrivo della possibilità di essere ascoltate a velocità maggiori rispetto a quelle standard.

A quanto pare però questo è solo l’inizio, Facebook sembra infatti intenzionata a dare una ventata di rinnovamento dal sapore di miglioramento soprattutto per quanto riguarda la gestione multimediale, secondo quanto scoperto infatti dai ragazzi di WABetainfo analizzando il codice sorgente dell’app, presto vedremo delle interessanti novità sul fronte foto e video.

 

Presto si potrà scegliere la qualità di upload

blank

Gli sviluppatori sono riusciti a estrapolare degli screenshot di come sarà il menù che consentirà di selezionare la qualità di upload, esso sarà identico per foto e video e vanterà tre opzioni:

  • Auto: in questo caso sarà l’applicazione in virtù della qualità della rete a selezionare la migliore qualità per l’upload.
  • Best quality: con questa opzione i files verranno inviati alla massima qualità.
  • Data saver: in questo caso invece l’applicazione applicherà una compressione per massimizzare la possibilità di salvataggio in storage.

Si tratta di un cambiamento a dir poco epocale dal momento che uno dei più grossi limiti dell’app era da sempre l’impossibilità di inviare foto alla massima qualità, dettaglio non gradito a molti, riusciranno i server a reggere il maggiore carico di lavoro ?