blank

L’indignazione per l’assegnazione di un rigore piuttosto dubbio durante la partita di ieri sera Inghilterra-Danimarca sta dilagando sui social, coinvolgendo i tifosi ma anche personaggi più noti che parteggiavano per l’una o per l’altra squadra.

In particolare fa riflettere l’amarezza che il fallo su Sterling, poi giudicato passibile di essere punito con un calcio di rigore in favore della squadra inglese, ha suscitato in un notissimo personaggio della serie Game of Thrones: stiamo parlando di Jamie Lannister.

 

Jamie Lannister si sfoga su Twitter: il VAR “non ha senso”, riferisce

L’attore che lo interpreta, Nikolaj Coster Waldau, è infatti danese di origine e come tutti i connazionali nella serata di ieri era incollato davanti allo schermo per seguire il match della propria squadra.

Davanti alla decisione dell’arbitro, poi giudicata scorretta anche dagli stessi giocatori e cronisti inglesi, il noto attore si è lasciato andare ad uno sfogo su Twitter.

“L’Inghilterra meritava di vincere” scrive l’attore, “ma questo è un altro motivo per sbarazzarsi del VAR”. E continua “A che serve tenerlo se non regola una partita decisa da un calcio di rigore assegnato erroneamente in una semifinale del Campionato Europeo?” per poi concludere con gli hashtag #itscominghome #englandvdenmark #fuckVAR #denmark.

Una vittoria che non passerà inosservata anche a fine Europeo, e che sicuramente contribuirà ad alimentare il già acceso dibattito sul VAR e sulle sue modalità di utilizzo.

Nel frattempo, non possiamo che sperare in un arbitraggio corretto in vista della finale, che si disputerà domenica e vedrà affrontarsi la nostra nazionale proprio con l’Inghilterra, vincente dello scontro con la Danimarca.