Sony, Airpeak S1, drone, DJI

Sony ha finalmente svelato ufficialmente il nuovo Airpeak S1. Il drone è pensato per supportare l’attività creativa dei professionisti anche grazie al supporto alle fotocamere Alpha realizzate dal produttore nipponico.

Infatti, come dichiarato da Sony, Airpeak S1 è il drone più piccolo al mondo che può sostenere le fotocamere di fascia alta mirrorless full-frame con lenti intercambiabili. Le soluzioni ingegneristiche sono tutte sviluppate internamente dal produttore, dai motori, ai sensori fino alla tecnologia per il sistema di controllo.

L’azienda dichiara una velocità massima di 55 miglia all’ora, pari a  circa 88 km/h con una resistenza al vento fino a 20m/s. Per poter pilotare Airpeak S1 in tutta sicurezza, Sony ha sviluppato una tecnologia all’avanguardia. Il telecomando comunica in tempo reale con il cloud per migliorare la gestione del velivolo analizzando le informazioni di volo.

 

Sony ha presentato ufficialmente il nuovo drone Airpeak S1

Sony ha pubblicato il video ufficiale su YouTube in cui mostra le caratteristiche del proprio drone. Con una carica completa, il drone può volare per 22 minuti. Sony inoltre ha sviluppato la tecnologia Electric Speed Controller (ESC) per facilitare i comandi e di conseguenza il volo. L’arrivo sul mercato di Airpeak S1 è previsto per settembre e sarà prodotto esclusivamente negli stabilimenti giapponesi di Sony.

Purtroppo, non si tratta di un device per tutti. Infatti, il prezzo di vendita partirà da circa 9.000 dollari e il bundle includerà due paia di eliche, il telecomando, due batterie e il caricabatterie. Tuttavia, nel conteggio non è inclusa la fotocamera da utilizzare sul drone. Gli utenti alla ricerca della massima qualità video, potranno acquistare un gimbal come ulteriore accessorio.