scam-come-riconoscere-le-nuove-truffe-online

In gergo tecnico vengono definiti scam le nuove truffe online. Per raggiungere i loro scopi sfruttano diverse modalità che scopriremo in questo articolo. Sono molto pericolosi perché l’obbiettivo degli scammer, i truffatori, è quello di sottrarre i dati personali di un utente e il suo denaro.

Ci sono diversi tipi di scam che possono mettere in scacco anche l’utente più esperto. Non sono certo da prendere sottogamba. Nemmeno pensare “Tanto a me non succederà mai” aiuta. Ecco quindi come riconoscerli per non caderne vittima.

 

Quanti tipi di scam esistono online

Sono tanti i tipi di scam che online mettono in pericolo dati personali sensibili e denaro. Vediamoli insieme, conoscerli permetterà a qualsiasi utente di non cadere nella loro trappola. Partiamo dai più famosi.

  • Phishing: questo scam è tra i più diffusi soprattutto di questi tempi. Spesso i destinatari di queste truffe online sono i clienti di diverse banche. Recentemente i più esposti a queste truffe sono i clienti di Intesa Sanpaolo, UniCredit e BNL. Fingendosi un istituto di credito, gli scammer, inviano al malcapitato una email che sembra proprio provenire dalla sua banca. Contenendo messaggi spesso allarmanti, inducono l’utente a fornire dati sensibili, quali credenziali di accesso all’Home Banking, per risolvere il problema.

  • Scam economici: sono quelli che inducono negli utenti false promesse. Siti internet che garantiscono alti profitti, guadagni facili, investimenti redditizi e altro. Ovviamente nulla di tutto ciò che promettono è vero. L’obbiettivo è quello di far perdere denaro al povero malcapitato.
  • Romance scam: riguardano il mondo delle app per incontri. Gli scammer, fingendosi un account interessato, contattano la preda facendogli credere di aver avuto un colpo di fulmine. Instaurando un legame profondo attraverso tecniche psicologiche professionali, hanno come obbiettivo quello di sottrarre denaro.
  • Offerte di lavoro scam: sono i più facili da riconoscere. Quando il tempo da dedicare all’attività lavorativa offerta è poco e, al contrario, lo stipendio è molto alto, allora la truffa è dietro l’angolo. Spesso la tecnica è quella di promettere e assicurare un guadagno importante chiedendo un piccolo investimento iniziale per acquistare il materiale necessario all’attività che, se raggiunti i risultati, verrà rimborsato completamente.
FONTESicurezza.net