Alieni

Nuovo evento da segnare sulla nostra agenda: a quanto pare, ad ottobre 2021 ci sarà un incontro con gli alieni. Non è chiaro come avverrà, ma avverrà. O almeno è quello che dice il celebre fisico Michio Kaku a The Guardian e pare che abbiamo a vedere in particolar modo con il nostro avanzamento tecnologico e scientifico, ossia il lancio del telescopio spaziale di ultimissima generazione James Webb.

Il telescopio è davvero molto potente e sarebbe dovuto andare in orbito molto lontano dal nostro pianeta già 10 anni fa. Tuttavia, ci sono stati alcune problematiche, anche non proprio piacevoli per la comunità scientifica, e il tutto è stato bloccato per diverso tempo. Problemi che riguardavano l’ambiente ingegneristico, di budget e altri errori hanno impedito il lancio, ma è poi arrivato.

 

 

Alieni: Kaku scatena l’ipotesi davvero agghiacciante

Il telescopio James Webb ci consentirà di poter osservare più da vicino diversi esopianeti con tanto di possibilità di analisi molto approfondita. Inoltre, a Kaku è stata fatta una domanda specifica su possibili civiltà di alieni, e lui ha prontamente risposto:

“Presto avremo il telescopio Webb in orbita e avremo migliaia di pianeti da guardare, ed è per questo che penso che le probabilità siano piuttosto alte che possiamo entrare in contatto con una civiltà aliena. Ci sono alcuni miei colleghi che credono che dovremmo metterci in contatto con loro. Penso che sia un’idea terribile. Sappiamo tutti cosa è successo a Montezuma quando ha incontrato Cortés in Messico centinaia di anni fa. Personalmente, penso che gli alieni là fuori sarebbero amichevoli, ma non possiamo scommetterci. Quindi penso che ci metteremo in contatto, ma dovremmo farlo con molta attenzione”.

VIAmsn