buco-nero-immagine-alta-qualità

Solo un paio di anni fa alcuni scienziati sono riusciti a scattare la prima foto in assoluto di un buco nero. La qualità di allora non era di certo il massimo, ma nel frattempo sono riusciti a migliorare di molto. Qua sopra potete vedere di fatti il nuovo risultato mentre sotto c’è la foto vecchia.

Si tratta di un buco nero della galassia Messier 87 ed è la prima volta che si viene fatta con una luce polarizzata. Si possono vedere i campi magnetici e questo è importante per gli scienziati in quanto possono studiare meglio questo fenomeno i cui misteri sono ancora tanti.

 

Buco nero: le immagini e i nuovi segreti

Questa immagine ha permesso agli scienziati di scoprire che il buco nero in questione assorbe un millesimo della massa del sole ogni giorno. Sembra tantissimo, ma in termini cosmici è in realtà abbastanza poco. In sostanza non è di grandi dimensioni. Hanno anche scoperto che questi campi magnetici offrono una certa resistenza ai gas circostanti che rimangono parzialmente intrappolati all’interno degli stessi campi mentre fluttuano attorno al centro.

blank

Il merito dello scatto della nuova immagine di questo buco nero è merito del telescopio Event Horizon. La speranza è che in futuro con telescopi più potenti si possa raggiungere qualità ancora migliori così da scoprire di più su dei fenomeni assoluti la cui importanza nell’universo è ancora da scoprire. Sono dei portali o al suo interno tutti finisce? nessuno può dirlo e ci può limitare solo a fare ipotesi dal piccolo del nostro pianeta. Il link per l’immagine in una qualità migliore.