WhatsAppUna prolissa lista di smartphone aventi alle spalle una certa anzianità si preparano a dire addio WhatsApp dopo la decisione Facebook di rendere inaccessibili le chat ai device che non possono permettersi adeguati profili di sicurezza.

La policy interna per la gestione degli aggiornamenti cambia per gli utenti Android ed iOS mentre WhatsApp Web ha ultimamente guadagnato una speciale funzione che ha reso tutti contenti. Ecco quali sono le brutte novità in programma per migliaia di users che dovranno necessariamente cambiare telefono o rinunciare per sempre alle conversazioni personali.

 

Niente più WhatsApp per questi telefoni: la decisione ormai è presa

La famosa applicazione made by Facebook ha deciso di dire addio a migliaia di utenti. Il motivo è dettato da un cambio di regole interno per quanto concerne la gestione degli aggiornamenti WhatsApp. Problemi di sicurezza non saranno più tollerati, almeno per quel che concerne questa lista di telefoni:

  • iPhone 4
  • Samsung Galaxy Note 3
  • Sony Xperia Z1
  • HTC One M7
  • Motorola Moto X
  • Xiaomi Mi 3
  • Huawei Ascend P1
  • Huawei Ascend P1 s
  • Samsung Galaxy S2

Tutte soluzioni commerciali aventi alle spalle anni ed anni di onorato servizio. Si parla di cimeli storici risalenti all’epoca di Android 4.0.3., mentre per gli iPhone si dichiara chiusura per i modelli che non possono permettersi una versione superiore ad iOS 10. Non c’è nulla da fare se non aggiornare lo smartphone oppure passare più recente. Per quel che riguarda, invece, i Windows Phone tutto è stato già deciso anzitempo a tavolino a decorrere dal mese di Dicembre 2019.