Continua ad essere decisamente sostenuta la domanda per gli iPhone 12 di Apple che dovrebbe continuare a sostenere le vendite sino all’arrivo dei prossimi iPhone 13 attesi in autunno.

L’ottimo andamento delle vendite si era registrato fin dai primi giorni, tanto che iPhone 12 e iPhone 12 Pro erano stati da subito gli smartphone 5G più venduti di tutti a livello globale, e questa crescita proseguirà anche nel corso del primo trimestre del 2021. Scopriamo maggiori dettagli sui prossimi dispositivi.

 

Apple iPhone: la tredicesima versione potrebbe avere 1 TB di memoria

In questo periodo l’attenzione si sta spostando sui prossimi iPhone 13 che Apple annuncerà il prossimo autunno. Le prime forniture dovrebbero essere di circa 100 milioni, in aumento rispetto agli 80 milioni rilevati nello stesso periodo dell’anno scorso per iPhone 12. Questo rappresenterebbe un aumento della produzione del 25% su base annua.

Questo ciclo, secondo gli analisti, si protrarrà fino al 2022 trainato per lo più dal 5G. Nel rapporto si menziona anche il fatto che Apple potrebbe trarre vantaggio da un miglioramento dalle “riaperture post-vaccino” che dovrebbero permettere nuovamente ai consumatori di fare acquisti nei negozi e acquistare più liberamente.

Nel rapporto non si citano solo dati su vendite e prospettive ma c’è anche spazio per qualche informazione sul “cosa aspettarsi” dai prossimi iPhone 13. In particolare, viene citata la possibilità che ci sia una nuova opzione da 1TB per quanto riguarda lo spazio di archiviazione sui Pro oltre allo scanner LiDAR su tutta la gamma. Una tale quantità di spazio non è una novità per Apple, che già l’ha offerta su iPad Pro.

Per i modelli Pro di iPhone 13, inoltre, dovrebbe arrivare un display LTPO con frequenza di aggiornamento fino a 120Hz che permetterà di avere scorrimenti e animazioni più fluide. Anche in questo caso, si tratta di qualcosa già visto sugli iPad Pro, il ProMotion che permette di variare la frequenza a seconda dei contenuti che vengono visualizzati per evitare eccessivi consumi. Non ci resta che attendere per scoprire nuovi dettagli.