blank

In molti lo aspettavano da tempo, ed è già una realtà: Google permette, da questo marzo, di scaricare dal tuo Play Store applicazioni di scommesse e casinò per Android. In questo modo, chiunque desideri scaricare l’app Bet365 per Android d’ora in poi, può farlo direttamente dallo stesso luogo in cui hai ottenuto il resto delle tue app.

Così finisce quello che per anni è stato un territorio bandito per questo tipo di società in un gran numero di paesi. Una linea che comincia ad essere cancellata in mezzo al boom del gioco d’azzardo online, fatto determinato grazie ai confini derivati ​​dalla pandemia di coronavirus e alla chiusura delle sedi di gioco fisiche.

Un cambiamento che viene visto positivamente dagli esperti di luoghi specializzati nel settore, come questa pagina di confronto dei bonus dei bookmaker e dei casinò per trovare il meglio, da dove assicurano che “L’accettazione degli utenti sarà molto ampia in un mercato come la Spagna, dove Android gli smartphone sono i più diffusi”.

App di gioco d’azzardo su Android: un cambio di paradigma

Fino ad oggi, chiunque volesse scaricare app di scommesse per Android o casinò online, doveva farlo attraverso i siti Web degli operatori di gioco, che fornivano un collegamento al programma di installazione dell’app.

Rimuovere questa barriera e integrare l’opzione direttamente nel Play Store è un’azione che ne facilita l’accesso, oltre a farlo in sicurezza, senza la possibilità di scaricare app false o software dannosi.

“È troppo presto per saperlo con certezza, ma è facile percepire una crescita nell’uso di app di scommesse e casinò dopo la decisione di Google”, spiegano dal sito web di cui sopra. La sua disponibilità potrebbe essere limitata durante i primi giorni, ma si prevede che tutte le aziende del settore aderiranno a questa iniziativa.

Google richiederà, ovviamente, che le applicazioni di questo tipo che vogliono essere presenti nel Play Store soddisfino una serie di requisiti, come le case di scommesse o i casinò legali in Spagna E autorizzate a operare, impedirne l’uso da parte di minori o includere informazioni sul gioco responsabile.

Quindi, chi è interessato a scommettere online tramite cellulare potrà farlo con maggiori garanzie, migliorando il proprio accesso ai bookmaker, i propri bonus di benvenuto e quelli dei casinò online. Questi siti, a loro volta, trarranno vantaggio dalla possibilità di offrire prodotti più aggiornati direttamente a una potenziale base di utenti che finora è stata al di là della loro portata.

Dall’azienda di Mountain View assicurano, sì, che il loro obiettivo non è fare soldi con questo movimento. Le app di giochi a distanza devono essere scaricate gratuitamente e, inoltre, Google non prenderà alcuna commissione per gli abbonamenti o i depositi che gli utenti possono effettuare.