the 100

Come forse ben sapete, ad ottobre è uscita ufficialmente la serie televisiva The 100, ma pare che ci sia stata una brutta notizia. Gli appassionati della serie sono rimasti davvero sconvolti poiché, a quanto pare, non ci sarà un ottava stagione. Di fatto, la serie doveva essere eliminata già nell’agosto del 2019, precisamente al centesimo episodio, ma sembra che, però, i piani siano radicalmente cambiati. Scopriamo di seguito maggiori dettagli a riguardo.

The 100: la notizia che delude gli appassionati della serie TV

Il creatore della serie, Jason Rothenberg, aveva pianificato di concludere lo spettacolo dopo la settima stagione già in corso. La cosa su cui si è focalizzato principalmente, però, è quella di scrivere il finale dopo la quinta stagione. Il suddetto, ha infatti dichiarato: “L’uscita della quinta stagione è stato più o meno il periodo in cui abbiamo presentato un progetto alla alla rete per farci scrivere un finale, così da terminare lo spettacolo alla fine della settima stagione. A quel punto, abbiamo davvero iniziato a formulare il nostro finale.” ha dichiarato l’uomo.

Tuttavia, non c’è da allarmarsi molto. Questo perché è vero che non ci sarà la season 8, ma comunque avremo la possibilità molto probabilmente di poter assistere ad un prequel. Nell’episodio 8 della settima stagione, chiamato “Anaconda“, possiamo vedere che è tutto un flashback, ma anche un pilot di un nuovo prequel, il quale potrebbe arrivare su HBO Max o Netflix. Il creatore della serie è fiducioso riguardo questa produzione che abbiamo appena citato, e sta quindi aspettando l’arrivo di qualche major.