bitcoin, phishing, email, truffa, euro, account

Nonostante l’andamento dei Bitcoin sia altalenante nell’ultimo periodo, il loro valore resta comunque molto alto. Nel momento in cui si sta scrivendo il valore di un singolo Bitcoin si aggira sui 38.500 euro, una cifra che di certo non passa inosservata.

Ecco quindi che ricevere una email in cui ci avvisano di essere in possesso di un gruzzoletto di Bitcoin crea di certo molte aspettative. Tuttavia non dovete lasciarvi ingannare in quanto si tratta del più classico tentativo di phishing.

Il messaggio non è altro che un esca per rubare i dati sensibili degli utenti e svuotare il conto corrente o la carta di credito. I truffatori infatti inviano finte email da una piattaforma dedicate alla criptomoneta. Avvisano l’utente che sul suo account sono bloccate cifre importanti e c’è bisogno di una conferma per effettuare il pagamento.

Ecco la nuova truffa che promette guadagni derivanti dai Bitcoin

Di seguito riportiamo il messaggio ricevuto da un nostro utente. La particolarità è che non ha mai sentito parlare di questa piattaforma ne tanto meno ha effettuato una registrazione su questo sito. È praticamente impossibile che abbia effettuato operazioni in Bitcoin e di conseguenza che ci siano soldi bloccati sul suo conto.

AVVISO FINALE

Questo non è uno scherzo. L’inazione oggi potrebbe essere l’errore più grande che tu possa mai commettere perché coinvolge il tuo saldo di €18.614

Your account holds:
(1X) €18,614.00

lasciaci spiegare cosa devi fare SUBITO…

Il messaggio non è stato modificato quindi gli errori sono gli stessi che si trovano nel messaggio originale. Come sempre, il nostro consiglio è quello di diffidare sempre di messaggi che vi promettono soldi o guadagni per investimenti mai effettuati.