blank

Ho. mobile ha fatto recentemente parlare di se in modo negativo a causa del crimine informatico di cui è stata vittima, l’azienda telefonica vestita di viola infatti, ha subito da parte di un hacker, il furto di un database dati con all’interno le info anagrafiche di molti dei suoi utenti.

Ovviamente ciò ha obbligato l’operatore virtuale di Vodafone a prendere dei provvedimenti, avvisando innanzitutto i clienti coinvolti e invitandoli poi a procedere con una sostituzione della SIM in loro possesso per poterli così proteggere dai rischi derivanti dal furto dei dati.

A più di un mese dall’accaduto, l’operatore vestito di viola ha deciso di fare un altro passo in favore della sicurezza, ha infatti optato per un cambiamento radicale che prenderà corpo nell’app di ho. mobile.

Il codice seriale visibile per tutti

Sostanzialmente ho. mobile ha proceduto in remoto a rigenerare tutti i codici seriali delle SIM in circolazione, dunque il codice ICCID necessario per effettuare la portabilità non solo è stato cambiato, ma ora risulta comodamente visibile dai legittimi proprietari direttamente nell’app di gestione della propria scheda ho. mobile.

Si tratta dunque di un cambiamento radicale pensato proprio per garantire il massimo della sicurezza, dal momento che i seriali trafugati e messi in circolazione, potevano comodamente essere utilizzati a scopi illegali all’insaputa del proprietario ovviamente, ecco la nota dell’operatore:

“Ciao! Ti informiamo che a partire dal 22.02 potrai trovare il codice seriale della tua SIM direttamente nell’app ho. nella sezione “Gestisco il mio profilo”. Ti ricordiamo inoltre che il codice sarà sempre disponibile inviando un SMS con scritto “seriale” al 3424072211. Potrai utilizzarlo in caso tu voglia passare a un altro operatore.”