WhatsApp: immagine dell'account a rischio furto, ecco la truffa

Sarebbe effettivamente difficile per chiunque di staccarsi da WhatsApp, soprattutto dopo l’ondata di defezioni che ha colpito la nota applicazione. Il tutto è avvenuto in seguito all’arrivo del messaggio che ha esposto a tutti l’esigenza di WhatsApp nel cambiare le varie condizioni e termini per la privacy.

Ci sono però tanti altri aspetti che continuano ad indispettire gli utenti provocando grande disappunto. Tra questi ci sono anche le varie truffe e inganni che purtroppo fanno parte del gioco, dal momento che WhatsApp non può di certo decidere chi può iscriversi o meno alla sua piattaforma. Durante gli ultimi giorni in molti avrebbero segnalato la presenza di una nuova truffa, la quale questa volta andrebbe addirittura a rubare l’identità oltre che i soldi.

 

WhatsApp: prima vi rubano l’immagine dell’account e poi truffano i vostri contatti

Secondo quanto riportato la nuova truffa che sta coinvolgendo WhatsApp avrebbe dell’incredibile: i malfattori rubano l’immagine del profilo creando un account fake. Dopo aver fatto questa operazione, in un modo di cui non si conosce ancora l’origine, riuscirebbero a rubare poi soldi ai contatti nelle vostre rubriche.

A questi ultimi, facendo finta di essere le persone nell’immagine del profilo rubata, verrebbe chiesta una ricarica Postepay fingendo un’emergenza. In quel caso sono state tante le persone a caderci, per cui bisogna stare molto attenti e verificare con chi si parla. Innanzitutto bisogna verificare che il numero in questione sia tra i propri contatti salvati. Purtroppo non è la prima volta che questa tipologia di truffa si abbatte sul pubblico di WhatsApp, ma basta aprire gli occhi per sventarla.