windows-10-problemi-aggiornamenti-bug-pc-smartphone-disinstallare-update-avvio-sistema

Gli ultimi aggiornamenti di Windows 10 stanno causando problemi ad alcune persone. In particolare sembra esserci un grave bug che impedisce l’avvio del PC. Le patch di gennaio per le versioni piú recenti di Windows 10 sono KB4598242 e KB4598229. Inoltre, un altro fastidiosissimo bug impedisce l’installazione del software con un misterioso messaggio di errore.

Windows Latest riporta che esiste un problema all’avvio più preoccupante che porta gli utenti nell’ambiente di ripristino. Un post su Reddit spiega che il software entra automaticamente nell’ambiente di ripristino dopo aver fallito l’avvio. L’utente nota anche che non é possibile la riparazione automatica.

Windows 10 continua con gli aggiornamenti cumulativi pieni di errori

L’utente dice di aver risolto il problema “utilizzando DISM nel prompt dei comandi” nell’ambiente di ripristino e ciò ha consentito al laptop di avviarsi normalmente. Tuttavia, un’altro utente ha spiegato che l’approccio DISM non ha funzionato per lui. A quanto pare, ci sono numerosi post sul forum di Microsoft che descrivono vari problemi con questi aggiornamenti cumulativi, incluso quello dell’avvio.

Altri problemi che hanno colpito gli utenti includono un utilizzo del processore superiore al normale (circa il 20% di utilizzo della CPU in piú). Il bug sembra essere scomparso dopo la disinstallazione dell’aggiornamento KB4598242. Inoltre, un altro utente ha detto che dopo l’installazione dello stesso update, il suo laptop HP é diventato lento e non é riuscito a ripristinare il sistema.

Quanto siano diffusi questi vari problemi, non possiamo esserne certi, ma chiaramente ci sono un certo numero di utenti di Windows 10 là fuori che hanno qualche problema con i loro PC.