Apple iPhoneApple in queste ultime settimane è oggetto di numerose indiscrezioni che fanno riferimento, in particolar modo, alla creazione del primo iPhone pieghevole. I dettagli a riguardo aumentano giorno dopo giorno, infatti, a quanto già noto vanno a sommarsi ulteriori notizie secondo le quali il colosso avrebbe già sottoposto a una prima fase di test alcuni display flessibili. E non è tutto, le voci più recenti ritengono che Apple stia lavorando anche a un lettore di impronte digitali che potrebbe essere inserito sul prossimo iPhone 13.

Apple lavora a display flessibili e Touch ID per iPhone: ecco le ultime notizie!

 

In base a quanto riportato da Bloomberg, una fonte particolarmente affidabile, il colosso di Cupertino sta realmente lavorando alla messa a punto del Touch ID da introdurre nuovamente sulla prossima generazione di iPhone, in arrivo nel mese di settembre. Inoltre, sempre da Bloomberg proviene la notizia secondo la quale Apple ha già dato il via alla fase di test di alcuni display flessibili che con molta probabilità saranno destinati al primo iPhone pieghevole.

Su quest’ultimo dispositivo le notizie delle ultime settimane hanno già riferito che il colosso potrebbe aver sottoposto due prototipi ai test di resistenza ottenendo dei risultati positivi. Le indiscrezioni, inoltre, hanno riportato che attualmente Apple potrebbe essere a lavoro su più varianti di iPhone pieghevole, delle quali una dal design molto simile al Galaxy Z Fold e una dalla chiusura a conchiglia, e quindi simile al Galaxy Z Flip.

Trattandosi di indiscrezioni è impossibile definire con certezza quali saranno i prossimi passi del colosso così come appare azzardato avanzare particolari ipotesi circa quello che potrebbe essere il periodo nel quale potremmo assistere al lancio dell’iPhone pieghevole.