Samsung, Galaxy S21, Galaxy S21 Ultra, Galaxy S21 Plus, Qualcomm, Snapdragon 888, Exynos 2100

Il lancio della famiglia Samsung Galaxy S21 è atteso per il prossimo 14 gennaio. La curiosità per i prossimi flagship del brand è talmente elevata che i Galaxy S21 Plus e Galaxy S21 Ultra sono già stati lanciati sul mercato.

Ovviamente non si tratta dei veri device realizzati da Samsung ma di cloni. La conferma arriva dal sito iFeng che ha anche postato la foto che è possibile guardare in apertura di articolo. Le versioni fake dei due top di gamma sono estremamente fedeli ai render trapelati nel corso di queste settimane.

L’obiettivo dei produttori è certamente quello di arrivare sul mercato prima delle versioni ufficiali e provare ad ingannare quanti più utenti possibile. Anche il packaging è stato copiato tanto da renderlo estremamente simile a quello ufficiale di Samsung.

Arrivano i primi device cloni della famiglia Samsung Galaxy S21

Al momento non conosciamo la dotazione hardware di questi cloni, ma certamente non sarà al livello di quella dei veri Galaxy S21 Ultra e Plus. Infatti i due device saranno caratterizzati da soluzioni tecniche innovative ed esclusive.

Entrambi potranno vantare due varianti di processore. La versione con Qualcomm Snapdragon 888 sarà destinata al mercato Americano. In Europa e quindi da noi arriverà la variante dotata del nuovo SoC proprietaria Exynos 2100. La memoria di sistema potrà arrivare fino a 512GB mentre la RAM fino a 12GB.

Samsung doterà il Galaxy S21 Ultra di un display esclusivo da 6.9 pollici. Il pannello infatti avrà la risoluzione WQHD+ e potrà contare sul refresh rate a 120Hz adattivo. In questo modo è possibile aspettarsi una risposta delle immagini estremamente fluida e reattiva. Per quanto riguarda la variante Plus invece, il display sarà da 6.3 pollici con risoluzione FHD+ ma supporterà sempre i 120Hz.