Smartphone: il nostro dispositivo è "riciclabile", ecco come riutilizzarlo

Smaltire uno smartphone non è cosa da poco. Per tale ragione, piuttosto che gettarli è sempre bene trovare un modo per donare loro una nuova efficiente vita. Nello specifico, la startup Refurbed (specializzata nella vendita di apparecchiature elettriche ed elettroniche usate e funzionanti) ha calcolato che in Italia solo il 40% di questi dispositivi viene smaltito in modo adeguato. Ciò significa che più di 1 dispositivo su 2 viene gettato nelle discariche, provocando così tonnellate di sostanze tossiche e metalli pesanti non biodegradabili.

 

Smartphone: tutto quello che puoi fare con il tuo telefono

Lo smartphone che non utilizziamo più può trasformarsi in:

Telecomando
Se il telefono è dotato di un sensore a infrarossi, si può tranquillamente trasformare in un telecomando per la TV, per lo stereo o il condizionatore! È necessaria l’app SURE per Android e iPhone.

Stereo portatile
Se abbinato a uno speaker e Spotify, il gioco è fatto!

Console portatile
Qualora il cellulare disponesse di un buon processore e di un display ampio, non servirà altro se non l’eliminazione delle app contenute al suo interno.

Telecamera di sorveglianza
Collega il telefono al WiFi di casa, scarica IP Webcam per Android o IP camera lite per iPhone e controlla da vicino la tua abitazione.

Skype phone
Per avviare una videochiamata basterà installare Skype (o altra app simile) sullo smartphone, collegarlo al Wi-Fi di casa e utilizzarlo come telefono VoIP.

Hard disk esterno
Il telefono si può trasformare addirittura in un hard disk esterno con display utile per la navigazione tra i file.