filamento cosmico

Un filamento cosmico è una struttura filamentosa che può assumere dimensioni enormi e che constano essenzialmente di gas caldo. I filamenti cosmici, generalmente, circondano oppure collegano galassie o ammassi di galassie. Si tratta, però, di strutture molto difficili da individuare poiché il gas che li costituisce è molto diluito. Nonostante ciò, oggi alcuni scienziati sono riusciti ad individuare il più lungo filamento cosmico mai scoperto finora il quale sembra essere più lungo di 50 milioni di anni luce.

A descrivere questo lunghissimo filamento cosmico è uno studio pubblicato sulla celebre rivista Astronomy & Astrophysics da un team di ricercatori dell’Università di Bonn. Nello specifico gli scienziati tedeschi hanno non solo individuato ma hanno anche analizzato questo filamento di gas il quale presenta una struttura sorprendentemente simile alle previsioni eseguite con i modelli al computer.

Per individuare questo filamento cosmico i ricercatori hanno utilizzato un nuovo strumento con un obiettivo quadrangolare presente sul telescopio spaziale eROSITA. Proprio grazie a questo sofisticato dispositivo Thomas Reprich, a capo dello studio, ed i suoi colleghi hanno potuto individuare questa enorme struttura cosmica sfruttando le radiazione ai raggi X emesse dello strumento. Nello specifico, la struttura scoperta dagli studiosi collega alcune galassie dell’ammasso Abell 3391/95. Quest’ultimo è un super ammasso fatto da tre ammassi di galassie distante da noi circa 700 milioni di anni luce.

Grazie ad eROSITA gli scienziati tedeschi non solo hanno individuato gli ammassi di galassie, ma anche la “ragnatela “ di filamenti cosmici che li collegano. Nello specifico, un filamento cosmico individuato all’interno della rete sembra essere quello più lungo mai individuato finora. Infatti, questo sarebbe lungo 50 milioni di anni luce ma, secondo gli esperti, potrebbe essere ancora più lungo di quanto osservato.

FONTEAstronomy & Astrophysics