Peaky blinders

Le altre piattaforme di streaming video devono lasciare obbligatoriamente lo scettro a quella più famosa e utilizzata di tutte: Netflix. La succitata ha il potere di unire tutti e comprende in essa una quantità di materiale che le altre piattaforme non riescono ancora ad avere. Possiamo trovare davvero di tutto: si passa da serie TV a film, da documentari a cartoni animati. Forse ne siete a conoscenza, ma nella passata fase di lockdown molte fiction hanno raggiunto record di ascolti mai visti prima di quel momento. Sicuramente, il binge watching è stato un fattore di aiuto importante affinché si potesse raggiungere questo risultato. In questo articolo parleremo di tre serie TV in particolare, tra l’altro anche molto amate dagli utenti: Peaky Blinders, After Life e Sex Education. Scopriamo di seguito maggiori dettagli a riguardo.

 

Peaky Blinders, After Life e Sex Education: le novità delle serie TV di Netflix

Iniziamo la rassegna parlando di Peaky Blinders. La produzione britannica è una serie crime ambientata negli anni trenta. Parla delle vicende dell’omonima gang criminale, di cui è capo Thomas Shelby. Il successo della serie TV è stato planetario, tanto che è arrivata a cinque stagioni, ma ci saranno anche una sesta ed una settima stagione.

Continuiamo parlando di Sex Education. La serie comedy ha riscosso un buon successo e, fino ad ora, sono uscite due stagioni con la terza già in arrivo. Sfortunatamente, però, a causa del coronavirus, non è ancora possibile sapere quando potremo vederla. Con molta probabilità, se ne riparlerà nel 2021.

Infine, concludiamo con After Life. La serie scritta, diretta e interpretata da Ricky Gervais ha avuto un successo incredibile. La seconda stagione è stata pubblicata su Netflix ad aprile, dunque è ancora presto per sapere quando verrà pubblicata la terza stagione. Sicuramente, non la vedremo prima della metà del 2021.