xiaomi-mi-11-pro-12-smartphone-android

Di recente, Qualcomm ha rilasciato ufficialmente il SoC Snapdragon 888. Da allora, Xiaomi ha confermato che il Mi 11 sarà il primo smartphone ad utilizzare questo processore di punta. Una successiva perdita riguardante una pellicola protettiva mostra che questo dispositivo utilizzerà un display curvo.

Inoltre, un rendering ad alta definizione della serie Xiaomi Mi 11 mostra un design molto elegante e la certificazione 3C cinese conferma che utilizzerà un caricabatterie da 55 W. Ci sono anche speculazioni sul fatto che questo smartphone verrà lanciato entro la fine del mese.

Xiaomi Mi 11 con Snapdragon 888 in arrivo a breve

In attesa del lancio ufficiale di questo smartphone, sembra che la custodia protettiva di questo dispositivo sia già su store di terze parti. L’elenco di negozi di terze parti mostra che il case viene venduto per 16,80 yuan ($ 2,6). Guardando la custodia, è fondamentalmente la stessa della custodia protettiva scoperta in precedenza.

La nuova serie Mi 11 includerà almeno due versioni: Xiaomi Mi 11 e Mi 11 Pro. Ci sono grandi differenze tra i due in termini di forma del modulo della fotocamera posteriore. Lo Xiaomi Mi 11 avrà tre fotocamere posteriori e adotterà un layout quadrato. Xiaomi Mi 11 Pro, invece, avrà quattro fotocamere posteriori e un layout a matrice. Tuttavia, a differenza del modulo in comune della fotocamera a matrice, questa volta il Mi 11 Pro utilizzerà per la prima volta un layout orizzontale.

La nuova serie Xiaomi Mi 11 avrà ancora un design della fotocamera perforata come il suo predecessore. Il display supporterà anche una frequenza di aggiornamento di 120 Hz. Tuttavia, la posizione della fotocamera anteriore sembra essere diversa. Lo Xiaomi Mi 11 sembra avere una fotocamera frontale più grande e si trova nell’angolo in alto a sinistra dello schermo. Per il modello Pro, la fotocamera anteriore è al centro del display.

Ovviamente, il punto forte di questo telefono è che presenterà in anteprima il SoC Snapdragon 888. Questo chip utilizza l’ultimo processo Samsung a 5nm e integra la banda base Snapdragon X60 5G. Se le speculazioni fino ad ora sono vere, la serie Xiaomi Mi 11 potrebbe essere l’unico device ad essere rilasciato nel 2020 con Snapdragon 888.