Realme, Logo, Ace, X, Qualcomm, Snapdargon 875, Snapdragon 888In occasione del Qualcomm Snapdragon Tech Summit 2020, evento nel quale è stata presentata la nuova lineup della famosa azienda orientale nella produzione di processori e componentistiche varie, Realme ha confermato che sarà una delle prime, insieme ad Oppo, ad adottare il Qualcomm Snapdragon 888.

Il nuovo processore verrà installato sul prossimo Realme Race, in arrivo nei primi mesi 2021, garantendo prestazioni e velocità elevate, senza dimenticare la connettività 5G, ormai fondamentale nel periodo corrente. Sky Li, il CEO di Realme, ha sostenuto quanto sia importante la stretta collaborazione che lega l’azienda con Qualcomm, e per questo motivo è stato deciso di adottare il più rapidamente possibile un componente di fascia alta, cercando di fornire all’utente finale un prodotto dalle prestazioni incredibili, ad un prezzo tutt’altro che elevato.

 

Realme: in arrivo lo smartphone con Snapdragon 888

Il chip Qualcomm Snapdragon 888 5G è una new entry, è stato appena presentato ed andrà a sostituire il top di gamma del momento, rappresentato dallo Snapdragon 865 Plus. Le sue prestazioni, stando ai primi benchmark, sono incredibili, il focus dell’azienda si è concentrato sul miglioramento delle suddette, con un ampliamento delle funzionalità 5G.

E’ indubbiamente il processore ideale per il gaming, offrendo a Realme, come a tanti altri produttori, la possibilità di migliorare sensibilmente i propri smartphone in arrivo sul mercato nel corso del 2020. Al momento, purtroppo, non sappiamo e non possiamo fornirvi maggiori informazioni sul prossimo Realme Race, l’unica caratteristica certa riguarda sicuramente la presenza del Qualcomm Snapdragon 888 come chip che muoverà l’intero dispositivo. Ora non ci resta che attendere il 2021 per maggiori informazioni in merito.