blank

L’operatore Vodafone Italia ha recentemente preso sul serio il proprio impegno per l’ambiente e si pone obiettivi ancora più ambiziosi del gruppo madre, arrivando a confermarsi come una delle prime aziende italiane a raggiungere obiettivi importanti.

Con obiettivi importanti parliamo del lato ambiente e protezione dello stesso. Questo è quello che è emerso da una nota stampa rilasciata nella giornata odierna, all’interno della quale vengono condivisi dati molto interessanti. Ecco ulteriori dettagli.

 

Vodafone vuole portare a zero le emissioni entro il 2025

Per avere un quadro chiaro dell’importante lavoro svolto da Vodafone Italia sino ad ora, è bene fare un passo indietro e analizzare gli obiettivi che il gruppo Vodafone si è data su scala globale. Entro il 2030, si punta ad azzerare totalmente le proprie emissioni di gas a effetto serra e azzerare le emissioni prodotte dall’energia elettrica acquistata e necessaria al funzionamento della rete. 

Sempre entro il 2030 si punta a ridurre del 50% le emissioni derivanti da terze parti in collaborazione con Vodafone, cioè supply chain, negozi, dispositivi e via discorrendo. L’azzeramento totale di queste emissioni viene fissato al 2040. Considerato quanto sopra, emerge che il lavoro svolto contestualmente da Vodafone Italia ha portato già a dei risultati molto importanti, con un anticipo sui tempi non indifferente

Per esempio Vodafone Italia punta a ridurre le emissioni di gas ad effetto serra entro il 2025, quindi ben cinque anni prima rispetto alla deadline imposta a livello globale. Le emissioni da energia elettrica acquistata sono state già azzerate, poiché l’energia utilizzata in Italia deriva esclusivamente da fonti 100% rinnovabili ed è impiegata non solo per le infrastrutture sul territorio, ma anche nei vari uffici, store e annessi. Il terzo e ultimo obiettivo non si discosta, in fatto di tema e tempistiche, da quello del capogruppo Vodafone. In questo contesto, il gruppo Vodafone è una delle oltre 500 aziende a ottenere la certificazione dei propri obiettivi di riduzione delle emissioni di gas a effetto serra da parte dell’SBTi.