Si è appena concluso l’evento di presentazione di POCO M3, un medio-gamma dall’aspetto del tutto singolare. La scocca posteriore è, infatti, uno degli elementi che contraddistingue – almeno dal punto di vista estetico – questo POCO M3 dal resto degli smartphone Android presenti sul mercato, ed è caratterizzato da un grosso blocco rettangolare di colore nero che occupa la parte superiore, contenente il logo POCO e il modulo fotografico.

POCO M3 ufficiale: Snapdragon 662, camera da 48 MP e batteria da 6000 mAh

POCO M3 è dotato di un ampio display FullHD+ da 6,53 pollici con notch a goccia. Disponibile nelle colorazioni Cool Blue, Power Black e POCO Yellow, questo smartphone ha un peso di 198 g e dimensioni pari a 162.3 mm x 77.3 mm x 9.6 mm.

Sotto la scocca del dispositivo si nasconde un processore Qualcomm Snapdragon 662 con GPU Adreno 610 e 4 GB di RAM LPDDR4X. Lo spazio di archiviazione disponibile è di 64 GB o 128 GB, espandibile con microSD fino a 512 GB.

Buono il comparto fotografico che si compone di una tripla fotocamera esterna con sensore principale da 48 MP, accompagnato da una lente Macro da 2 MP e un sensore di profondità da 8 MP. La fotocamera frontale per selfie, invece, è di 8 MP. E’ supportata la modalità notte, time-lapse, movie frame ed è possibile registrare video in slow motion a 120 fps.

Tra le altre caratteristiche citiamo: una super-batteria da 6.000 mAh con supporto alla ricarica rapida a 18 W (una batteria che, tra l’altro, dovrebbe garantire fino a 5 giorni di autonomia); lettore di impronte digitali laterale e jack audio da 3.5 mm. A bordo Android 10 con MIUI 12.