blank

Il 5G rivoluzionerà le nostre vite, modificando radicalmente il mondo in cui viviamo, ci connettiamo e lavoriamo. Una tecnologia nella quale Huawei crede ed investe molto ed in occasione dell’undicesima edizione del Mobile Broadband forum, Ken Hu (Deputy Chairman dell’azienda) ha espresso il suo punto di vista a riguardo.

HUAWEI, il 5G crea nuovo valore per le imprese e ne favorisce la crescita

Nello specifico, Ken Hu ha evidenziato quattro punti chiavi per l’applicazione del 5G in ambito industriale:

  • L’industria deve identificare i bisogni reali sulla base di scenari aziendali specifici, per cui è necessario sviluppare una serie concreta di criteri pensati per ogni tipo di specifico scenario e valutare se il 5G sia o meno lo strumento giusto da adottare.
Le reti devono adattarsi a diversi scenari per essere in grado di soddisfare i requisiti di una gamma incredibilmente diversificata di casi d’uso industriali. Risulta quindi necessario che operatori e fornitori collaborino e continuino a innovare sulla base di una conoscenza approfondita delle sfide industriali.
Un fiorente ecosistema di dispositivi 5G industriali è fondamentale. Huawei stima che il prezzo medio dei moduli 5G si stabilizzerà intorno ai 100 dollari entro la fine del 2020 e raggiungerà i 40 dollari entro la fine del 2022, arricchendo così notevolmente l’ecosistema dei dispositivi 5G.
Gli operatori di telecomunicazioni devono sviluppare nuove capacità per servire i mercati 5G dedicati alle imprese, stimolando lo sviluppo di capacità in aree come le operazioni cloud, lo sviluppo di applicazioni industriali e l’integrazione di sistemi end-to-end.
Wang ha poi condiviso un’analisi dei nuovi scenari abilitati dal 5.5G che creeranno nuovo valore per lo sviluppo sociale e per l’innovazione.
  • La UCBC accelererà l’aggiornamento intelligente dellindustriaconsentendo un aumento di 10 volte della larghezza di banda di uplink. Una soluzione ideale per i produttori che hanno bisogno di caricare video per la machine vision e l’IoT a banda larga massiccia.
La RTBC offrirà un’esperienza coinvolgente e realisticaL’obiettivo è quello di aumentare di 10 volte la larghezza di banda con una determinata latenza e uno specifico livello di affidabilità.
La HCS consente la guida autonoma, consentendo la realizzazione di scenari in cui la guida autonoma è un requisito fondamentale.

Wang ha così concluso il suo intervento: Standard unificati e collaborazione industriale sono alla base del successo dell’industria globale delle comunicazioni wireless. Lo sviluppo del 5.5G richiede infatti la collaborazione tra tutti i player della catena del valore.