bitcoin

A noi tutti nel 2020 è sicuramente capitato di sentire parlare almeno una volta di Bitcoin, la famosa criptovaluta che negli anni ha acquistato una forte risonanza grazie al suo valore al cambio elevatissimo, circa 8000 dollari l’uno.

Questo valore è ovviamente legato alle sue caratteristiche, una in particolare, ovvero la sua capacità di rendere pressochè irrintracciabili le due parti coinvolte in una transazione online, feature decisamente gradita a molti e che nel tempo ha dato il via ad una vera e propria campagna di mining per cercare di accaparrarsi le monete dei record.

Esse sono infatti ottenibili o come pagamento o attraverso il mining, un processo che, sfruttando la pura potenza di calcolo di una scheda video, consente di validare un hash contenente una transazione e offre in cambio la moneta digitale.

Il nuovo record pari a milioni di dollari

A quanto pare la società Square ha deciso di segnare una nuova pietra miliare nella storia di questa criptovaluta, la società con Jack Dorsey alla guida ha infatti acquistato 4.709 bitcoin, per un totale di oltre 50 milioni di dollari di investimento e circa l’1% dell’Asset totale di Square.

La motivazione dietro questa scelta sta nel fatto che l’azienda crede fermamente nel futuro di questa valuta, restando convinta che prenderà prepotentemente luogo nel futuro prossimo e considerandola dunque necessaria per un’azienda che costruisce i suoi prodotti su una base più inclusiva.

Si tratta dunque di un primo passo che spinge fortemente nella direzione dei bitcoin, la criptovaluta dei record il cui valore continua a crescere senza mai fermarsi.