miglior smartphone 2020 oneplus 8 pro

Come riutilizzare un vecchio smartphone se ancora funzionante? A moltissimi consumatori capita di acquistare un nuovo dispositivo e non saper fare di quello precedente, a volte non è buono venderlo perché troppo vecchio e usurato e a volte non lo si vuole buttare per svariati motivi. Per fortuna, possedere un dispositivo ancora funzionante potrebbe essere decisamente utile. Ecco alcuni metodi per ri-utilizzarlo.

Smartphone funzionante nel cassetto? Ecco alcuni metodi per utilizzarlo

Possedere un vecchio smartphone funzionante potrebbe risultare estremamente utile, ad esempio può essere utilizzato come navigatore satellitare nella propria auto così da non scaricare il nuovo dispositivo e rischiare di bruciare la batteria troppo velocemente. Basta scaricare un’applicazione che funziona in modalità offline oppure scaricare con una rete wi-fi le mappe necessarie su Google Maps prima di partire.

Può essere utilizzato anche come sveglia in modo da non dover riporre il proprio dispositivo vicino il proprio letto. Utilizzando un dispositivo senza segnale e wi-fi, le onde elettromagnetiche che il corpo assorbe automaticamente non possono essere rilasciate. Insomma, un ottimo metodo.

I vecchi smartphone possono essere utilizzati anche come telecomandi per le radio, condizionatori o televisori tramite delle applicazioni apposite oppure per ascoltare la musica sempre offline. Con numerose applicazioni disponibili gratuitamente è possibile scaricarla sul proprio dispositivo e ascoltarla in qualsiasi momento.

Infine è possibile utilizzarlo anche come Fitness Tracker sempre utilizzando le varie applicazioni disponibili. Numerose permettono di essere utilizzate anche offline, ad esempio una fortemente utilizzata è runkeeper con la quale è possibile usufruire di numerose funzioni.