bollo autoRiuscire ad abolire il bollo auto è il sogno che milioni di automobilisti vorrebbero realizzare. Evitare centinaia, se non migliaia, di euro in imposte regionali si configura come una sorta di missione, tanto che alcune persone si concedono addirittura il lusso di entrare a far parte del novero degli evasori fiscali.

Senza incorrere in sanzioni e provvedimenti amministrativi si scopre che è possibile avere la tassa di possesso gratis grazie a nuove iniziative locali. In alternativa c’è ancora l’opportunità di prorogare i termini di pagamento guadagnando così preziosi mesi di marcia senza il peso della tassa. Scopriamo quali sono le novità dell’ultim’ora.

 

Così ottieni la temporanea sospensione del pagamento per il bollo auto

L’iniziativa a margine di questo intervento si deve causa Coronavirus che, come noto, ci ha costretti in casa per parecchie settimane. Le Regioni Italiane in elenco concedono un rinvio dei pagamenti seguendo la scaletta sotto indicata:

  • Lombardia – sospensione 8 marzo – 30 settembre, pagamento limite entro il 31 ottobre 2020.
  • Campania – sospensione 1 giugno – 31 agosto, pagamento limite entro il 30 settembre 2020.
  • Abruzzo, Marche, Calabria, Liguria e Valle D’asta – sospensione fino al 30 giugno, pagamento limite entro il 31 luglio.
  • Piemonte – sospensione fino al 31 maggio 2020, pagamento entro il 15 luglio 2020.
  • Sicilia – sospensione 8 marzo – 2 novembre, pagamento entro il 30 dicembre 2020.
  • Provincia autonoma di Trento – sospensione fino al 31 ottobre 2020, pagamento entro il 30 novembre.
  • Lazio, Toscana, Veneto, Friuli Venezia Giulia e Provincia autonoma di Bolzano – proroga del pagamento scaduta al 30 giugno 2020.
  • Calabria, Liguria e Valle D’aosta – sospensione fino al 30 giugno, pagamento entro il 31 luglio 2020.
  • Puglia, Umbria, Molise, Basilicata e Sardegna – nessuna proroga al pagamento.

 

Ma puoi avere anche l’azzeramento spese

La mancata richiesta della quota necessaria si verifica nel caso in cui si opti per l’adozione di nuove soluzioni automobilistiche. Si specifica il caso di alcune Regioni che stanno concedendo lo stop al pagamento incondizionato per bollo di auto elettriche ed ibride. Tutto ciò ha valore effettivo per un periodo generalmente compreso tra 3 e 5 anni a partire dalla prima immatricolazione. Non tutte le Regioni hanno scelto di aderire alla nuova campagna. Informati sulle disposizioni vigenti nella tua area per annullare gli effetti di questa scomoda imposta.

FONTEtoday