excelMicrosoft ha intenzione di lanciare una nuova funzionalità di Money in Excel e sarà progettata per aiutare milioni di persone che usano il programma per tenere traccia dei budget e delle proprie finanze. Money in Excel è un componente aggiuntivo che consente agli abbonati di Microsoft 365 di connettersi in maniera sicura ai propri conti bancari, carte di credito, investimenti o prestiti. Inoltre, è disponibile l’importazione di transazioni e informazioni sul conto corrente direttamente da un foglio di calcolo in Excel.

Gli utenti statunitensi dovranno essere degli abbonati al piano personale o familiare di Microsoft 365 per accedere a Money in Excel. È possibile inoltre scaricare il modello per iniziare a collegare i propri conti bancari. All’interno dell’app sono contenute le principali istituzioni finanziarie statunitensi e il modello fa sì che, all’interno di una singola cartella di lavoro, vengano importate automaticamente le transazioni.

 

Microsoft Excel: la nuova funzione di Money è in fase di roll out

Le transazioni sono classificate per facilitare l’analisi del modo in cui gli utenti stanno spendendo i loro soldi e ci sono anche avvisi per aumenti delle commissioni di abbonamento o delle commissioni bancarie. Money in Excel genera automaticamente grafici per le spese ricorrenti o un’istantanea mensile di spesa.

Questa non rappresenta la prima incursione che ha fatto Microsoft nel campo della finanza personale. La funzione Money in Excel è molto simile ad una funzione creata più di 10 anni fa.

Gli utenti americani che sono interessati a provare Money in Excel devono essere abbonati a Microsoft 365 , al prezzo di $ 6,99 al mese per una persona o $ 9,99 al mese per un piano famiglia famiglia (fino a sei persone). Purtroppo la nuova funzione di Money in Excel è limitata agli Stati Uniti in questo momento, quindi solo le banche e i conti finanziari statunitensi funzioneranno con la funzione.