blank

Nel Regno Unito, Sky opera già da tempo nel settore della telefonia fissa, ed offre ai suoi clienti dei vantaggiosi pacchetti tutto-incluso con fibra ottica, dove la vastità e la varietà della programmazione TV è accompagnata e supportata dalla qualità e dall’efficienza della Rete internet.

E’ passato ormai più di un anno da quando Sky Italia è stato registrato come operatore di rete all’interno del Registro Pubblico operatori di Comunicazione dell’AGCOM, l’autorità italiana che opera nell’ambito di regolazione e garanzia delle comunicazioni. Da allora, non si hanno avuto molte altre informazioni riguardo il debutto di Sky nel mondo della telefonia fissa, fatta eccezione per l’accordo siglato con Open Fiber, la società con la quale Sky ha deciso di collaborare per portare ai suoi clienti le prime offerte FTTH.

Sky, disponibile il modulo da compilare per scoprire le nuove offerte per la Casa

Ora, pare che il debutto di Sky nella telefonia fissa sia piuttosto vicino. Non si hanno ancora informazioni precise sulla data di lancio, ma stando a quanto trapelato in Rete nelle ultime ore, il debutto dovrebbe avvenire il prossimo 16 giugno. Intanto, sul sito Web ufficiale di Sky è disponibile il format che può essere compilato dai clienti (e non) per richiedere informazioni relative alle nuove offerte per la Casa. Nello specifico, compilando il modulo con tutti i dati richiesti, si autorizzerà Sky a chiamare il recapito telefonico lasciato così da offrire tutte le informazioni necessarie sulle nuove offerte, non appena queste saranno disponibili.

Intanto, l’animazione di apertura della pagina cita: «Arriva un nuovo modo di vivere il wifi in casa. Sei pronto a connetterti?». Non ci resta che attendere per scoprire cosa Sky abbia in serbo per i suoi clienti. Molto probabilmente, così come è successo nel Regno Unito, Sky renderà disponibile delle offerte all-inclusive con Sky TV e Fibra ad un unico prezzo.