WhatsApp: l'immagine del profilo va cancellata, ecco perchè

L’emergenza Covid ha reso sempre più frequente l’utilizzo dei gruppi WhatsApp. Ad oggi, con le norme sul distanziamento sociale ancora attive, le conversazioni aperte a più utenti rappresentano delle vere e proprie piazze virtuali, attraverso cui è possibile conversare con amici e parenti.

 

WhatsApp, il metodo per evitare di essere aggiunti in gruppi inutili

Anche se i gruppi si stanno rivelando fondamentale nell’ottica della quotidianità, certamente non sono spartite tutte quelle conversazioni inutili o non di proprio gradimento.

Sino a qualche mese fa su WhatsApp non vi erano soluzioni per evitare una chat di gruppo. Con i recenti aggiornamenti dell’app, sulla piattaforma di messaggistica sono ora disponibili le cosiddette Black List.

La Black List sono uno strumento molto utile che ci consente di evitare di essere aggiunti in gruppi organizzati da uno o più contatti. Specie quando vi è un amministratore seriale di conversazioni sgradite, lo strumento si rivela decisamente utile.

Il metodo di creazione per una Black List sono molto semplici. Come prima istanza è necessario aprire la sezione Impostazioni di WhatsApp per poi andare sulla voce Account. Aperta la sezione Account, sarà necessario fare prima tap su Privacy e poi ancora su Tutti i contatti eccetto relativa al menù Gruppi. A questo punto, sarà possibile memorizzare tutti i contatti che dovranno far parte della cosiddetta Black List.

Già tanti utenti stanno traendo ampio beneficio da questa possibilità. Basta considerare che nel corso di queste settimane, su WhatsApp, sono diminuiti in termine di quantità tutti i gruppi fastidiosi nati esclusivamente per l’invio dei messaggi spam.