servizi-VAS-svuota-crediti

A quanti di voi è capitato di rispondere distrattamente ad alcune domande che il nostro smartphone ci pone nel bel mezzo della giornata? A partire dalla conferma per l’utilizzo dei cookies, al quale ovviamente, andando di fretta diciamo sì. Oppure quando, per impazienza, saltiamo l’inserzione dei video che stiamo guardando? Esattamente. Per lo stesso motivo, nella maggior parte dei casi agiamo senza pensare cadendo addirittura nelle trappole di alcune compagnie. Esse agiscono alle nostre spalle per poterne ricavare dei profitti sottraendoci del denaro. Difatti se ci pensate, molte volte ci si ritrova abbonati ad alcuni servizi di cui non se ne sa nemmeno l’esistenza. Tali “truffe legali” prendono il nome di VAS. Proprio per questo motivo l’AGCOM ha multato diverse volte le compagnie che hanno attuato la tecnica sotto spiegata.

Servizi VAS: come agiscono alle nostre spalle gli operatori telefonici

La modalità che attiva i servizi non richiesti (VAS),come oroscopo, abbonamenti a riviste o giochi online è molto semplice: basta cliccare erroneamente un punto sparso in una di quelle pagine che emergono quando meno ce lo aspettiamo. Il gioco (che verrà a costarci non proprio poco) inizierà ad accreditarci somme che non sono mai inferiori ai 5 euro.

Dunque come evitare di essere svuotati completamente del nostro denaro? Oltre allo stare molto attenti, la cosa fondamentale da fare è chiamare il numero di riferimento del proprio gestore telefonico per ottenere un rimborso e la disattivazione del servizio imprevisto e sgradito. Altrimenti è possibile chiamare il numero verde del servizio e richiedere il blocco totale dei VAS. Di lì a poco non riceverete più tali sconvenienti e le vostre tasche rimarranno intatte!