huaweiHuawei EMUI 10 EMUI 11, finalmente abbiamo la possibilità di scoprire quali saranno gli smartphone che riceveranno l’update di installare l’aggiornamento più atteso degli ultimi mesi, la distribuzione avverrà via OTA (over-the-air) in un tempo scaglionato, ovvero non verrà reso disponibile tutto nello stesso momento, ma in periodi leggermente differenti.

Come al solito, ricordiamo che al giorno d’oggi non possiamo sapere con certezza quando verrà avviato l’update. La lista che trovate elencata qui sotto è da considerarsi aggiornata al 3 aprile 2020, ciò sta a significare che in futuro potremo assistere all’aggiunta di altri modelli; i primi a ricevere l’aggiornamento saranno i no brand, ovvero i terminali non commercializzati da un operatore telefonico in particolare.

 

Huawei EMUI 10: ecco gli smartphone

  • P30 – tutte le versioni tra cui P30, P30 Lite e P30 Pro.
  • Mate 20 – tutte le versioni tra cui Mate 20, Mate 20 Lite, Mate 20 Pro, Mate 20X, Mate 20 Porsche Design RS.
  • Mate 10 – tutte le versioni ad esclusione del Mate 10 Lite (quindi Mate 10, Mate 10 Pro e Mate RS Porsche Design).
  • P20 – solo P20 e P20 Pro.
  • P Smart 2019 – le versioni P Smart 2019, P Smart+ 2019 e P Smart Z.
  • Nova – in particolare 5T, 5, 5 Pro, Nova 5i, Nova 4 e Nova 4e.
  • Huawei Y – Prime 2019, Y7 Pro 2019, Y6 2019, Y9 2019, Y7 2019, Y7 Pro 2019, Y7 Prime 2019.
  • Honor – 9X, 9X Pro, 20, 20 Pro, 20 Lite, View 10, View 20, 10, 10GT, Note 10, Play, 8X, 8C, Magic 2, 10 Lite, 8A e 10 Youth Edition.

 

Huawei EMUI 11: ecco gli smartphone in aggiornamento futuro

  • Mate 30 – tutte le versione Pro, Mate 30 e Mate 30 Lite (anche la RS Porsche Edition).
  • Mate 20 – tutte le versioni, ad esclusione del Lite.
  • Mate X.
  • P40 – ogni versione P40 Pro, P40 Pro+ e P40 Lite.
  • P30 e P30 Pro.
  • Nova – 5i, 5i Pro, 5Z, 5 Pro, 5T, 6 e 6 5G.