NASA

Altri due astronauti sono stati assegnati al primo volo operativo con equipaggio di Crew Dragon di SpaceX in missione alla Stazione Spaziale Internazionale (ISS). L’astronauta della NASA Shannon Walker e Noguchi Soichi, della Japanese Aerospace Exploration Agency (JAXA), si uniranno agli astronauti della NASA Michael Hopkins e Victor Glover Jr., assegnati alla missione nel 2018. Se tutto andrà secondo i piani, questo sarà il prima in una serie di voli regolari di Crew Dragon verso la Stazione Spaziale Internazionale (ISS), ha dichiarato la NASA in un comunicato stampa.

Glover, Hopkins, Noguchi e Walker dovrebbero lanciarsi a bordo di un Crew Dragon sul razzo Falcon 9 di SpaceX dal Kennedy Space Center entro la fine dell’anno. Trascorreranno quindi sei mesi presso la ISS.

 

Crew Dragon: la capsula è stata ultimata, ma prima ci sarà un test di prova

Anche se prima di partire ufficialmente, ci sarà il test di prova Demo-2, in programma a maggio, che dovrà avere necessariamente successo. Questo volo lancerà gli astronauti della NASA Bob Behnken e Doug Hurley nello spazio dal suolo americano per la prima volta dall’8 luglio 2011. È anche l’ultimo test che SpaceX deve superare prima che la Dragon 2 sia certificata per condurre voli operativi dell’equipaggio verso e dalla ISS.

SpaceX ha completato con successo i test del motore di Crew Dragon e ha lanciato i test del sistema di fuga. Ha avuto alcuni contrattempi, ma sembra aver superato anche quelli. E sembra che la pandemia di Coronavirus, non ritarderà il test Demo-2 o la prima missione operativa con equipaggio sull’ISS.