Vodafone

Nel corso di questa stagione invernale, gli abbonati Vodafone hanno dovuto affrontare una notizia non proprio positiva. Dopo le modifiche sui prezzi dello scorso anno, anche questo 2020 inizia con il piede sbagliato. Il gestore di telefonia inglese propone ennesime rimodulazioni dei contratti per quanto concerne le reti di telefonia fissa.

 

Vodafone, ecco le modifiche sui prezzi di inizio anno

Il team commerciale di Vodafone ha deciso di dar seguito a quelle che sono state le modifiche ai prezzi avvenute già durante lo scorso autunno. Ad essere interessate saranno gli abbonamenti relativi a Fibra Ottica e ADSL.

Stando a quelle che sono i termini ufficiali, dallo scorso 8 Dicembre sono diventate ufficiale le rimodulazioni di prezzo di Vodafone. Ad essere coinvolti sono gli abbonati che hanno come promozione di riferimento o la Internet Unlimited o la Internet Unlimited+. Le iniziative colpite sono quindi le stesse dello scorso autunno.

Tutti questi clienti di Vodafone saranno chiamati a pagare una maggiorazione di due euro rispetto ai precedenti prezzi.

Gli utenti che hanno notato il cambiamento di prezzo nel mese di gennaio febbraio, non potranno più chiare la classica disdetta del contratto senza il pagamento delle penali. Questa richiesta, come da prassi, poteva essere inoltrata soltanto entro e non oltre lo scorso 8 Dicembre.

Gli utenti Vodafone che hanno subito questa rimodulazione dei costi potrebbe però presto ricevere una sorta di regalo come compensazione. Ricordiamo, infatti, che in precedenti occasioni l’operatore britannico aveva offerto Giga extra per la navigazione internet o altri bonus per le ricaricabili associati al telefono fisso.