google-foto-bug-video

Negli scorsi mesi Google Foto è stato vittima di un bug inaspettato. In realtà sarebbe più giusto dire che gli utenti Android sono rimasti vittima di un bug del suddetto servizio. Come riportato da un utente su Reddit, mentre stava esportando i dati usano Google Takeout ha notato qualcosa di strano. Apparentemente parte dei dati in questione sono finiti ad altri utenti. Solo i file video hanno subito questo dirottamento involontario.

Non è stato niente di programmato da qualche malintenzionato. È semplicemente successo e a confermarlo ci ha pensato Google stessa con un comunicato ufficiale in cui ha lasciato questa dichiarazione: “Sfortunatamente, durante questo periodo, alcuni video di Google Foto sono stati esportati in modo errato in archivi di utenti non correlati. Uno o più video nel tuo account Google Foto sono stati interessati da questo problema.

 

Google Foto ha fatto casino con i tuoi video

L’aspetto strano di questo bug increscioso è il fatto che ha interessato soltanto i file video e non le foto. Apparentemente il tutto è stato risolto anche perché la prima segnalazione risale ai 21 novembre. Google ha voluto chiarire che durante questo periodo pochissimi utenti sono stati interessati dall’inconveniente.

Secondo le cifre rilasciate si tratta dello 0,01%. Un numero veramente piccolo, no? No. Gli utenti di Google Foto sono diverse centinaia di milioni, apparentemente un miliardo. Lo 0,01% di tutti questi utenti potrebbero anche essere 100.000. I video che sono finiti in mani di altri potrebbero essere di qualsiasi natura e sicuramente qualcuno sarà anche rimasto traumatizzato, o peggio.