blank

WhatsApp è una delle app di messaggistica più utilizzata al mondo insieme e a Telegram. Come è tanto il suo utilizzo, molti cercano di spiare le conversazioni andando a viola la nostra privacy e sicurezza. Ecco il modo con cui è possibile che i messaggi non siano solo più nostri.

WhatsApp: come spiare le conversazioni

Almeno una volta sarete state vittime o carnefici di messaggi spiati, per gelosa o mera curiosità. Se non lo avete ancora fatto forse non avete trovato una modalità facile, veloce e soprattuto gratuita. Se siete le vittime ecco come vi stanno leggendo i vostri messaggi.

Esistono vari modi per leggere tutti i messaggi delle conversazioni di WhatsApp, gratis e anche a distanza. Nonostante esista protezione di privacy dei messaggi definita crittografia end-to-end hacker o applicazioni spia non hanno molta difficoltà a sapere tutte le tue informazioni più private.

Ci teniamo a chiarire che nel caso tu sia vittima è giusta la denuncia, in quanto chi commette questo errore, è sottoposto a denuncia poiché tale pratica è definito per legge reato di violazione della privacy.

La modalità più applicata è usare la stessa applicazione di WhatsApp da remoto ovvero mediante desktop del pc. La pratica è velocissima e molto semplice. Ecco la procedura:

  1. Aprire il browser Google Chrome da pc, laptop, o qualsiasi altro device
  2. Andare sulla pagina web.whatsapp.com
  3. Essere in possesso di un cellulare e scansionare il codice QR che appare sullo schermo
  4. Aprire WhatsApp e spuntare la voce ‘’ Web WhatsApp’’
  5. Aprire la pagina senza dimenticare di cliccare sulla voce ‘’ Resta Connesso’’