Amazon and Facebook

Negli ultimi anni sono stati principalmente due i colossi che hanno smosso cielo e terra nel campo della tecnologia. Stiamo parlando del social network Facebook e della piattaforma di e-commerce Amazon.

I due, secondo le ultime indiscrezioni, stanno pensando di aprire dei nuovi uffici nel cuore di New York, dato i grandi movimenti immobiliari al centro di Manhattan. Scopriamo tutti i dettagli.

 

Amazon e Facebook: nuovi uffici a New York

Midtown è la zona di New York che negli ultimi anni è stata al centro di una vera e propria rivoluzione edilizia, con nuovi progetti e grattacieli che sono sorti dal nulla in soli pochi mesi. Il social network Facebook e la piattaforma di e-commerce Amazon sono al momento alla ricerca di nuovi spazi e New York, che è diventata un hub tecnologico è stata la scelta di entrambe le società. Amazon, dopo il piano fallito per aprire il secondo headquarter nella zona di Long Island City, aveva pensato come nuova area per il polo tecnologico, la città di New York.

L’immobile affittato dal gigante è un’area che si estende per 335 mila piedi quadrati, vicino a Hudson Yards, poco prima di Chelsea, sede di Google. I nuovi uffici dell’azienda ospiteranno circa 1.500 dipendenti. Questa è la più grande operazione immobiliare da parte del gruppo di Bezos dall’abbandono del progetto precedentemente nominato. Anche il social network Facebook sarebbe al momento trattando per aprire una nuova sede più grande, sempre a New York. Si parla di un’area di 700 mila piedi quadrati, secondo quanto anticipato dal Wall Street Journal.

Facebook avrebbe anche firmato un contratto per un altro edificio a Hudson Yard di 1.5 milioni di piedi quadrati dove sorgerà il suo campus aziendale. Anche Google, a sua volta ha appena annunciato di voler espandere i propri uffici di New York con nuovi edifici per creare 12 mila nuovi posti di lavoro nei prossimi 10 anni.